Homepage  I percorsi  |  Storia e cultura  |  Galleria foto   Prossimi eventi |   Contatti |    Links |  







 
CREDERCI UN PO' DI PIU'.....
                    
                                                                     

Sabato 26 e Domenica 27 gennaio la Riserva Naturale del Monte Soratte ha ricevuto la visita del Direttore del Parco Naturale del Garraf-Barcellona.

Si è trattata di una visita lampo, infatti il nostro amico Xavier giunto in Italia per sottoscrivere il protocollo di gemellaggio con il Parco Naturale della Maremma, ha deciso di prolungare di un paio di giorni il suo soggiorno, per venire a salutarci a Sant'Oreste.

Come nella sua precedente visita (maggio 2000) Xavier è rimasto particolarmente colpito dalla calorosità dell'accoglienza che ha ricevuto, dalle potenzialità di sviluppo del nostro territorio (vedi ex zona militare e corridoio ecologico fluviale) e soprattutto dai progressi che la nostra Riserva ha avuto in questi ultimi mesi.

La sua visita ha preceduto di una settimana quella del Consigliere delegato ai rapporti di gemellaggio della cittadina di Begues (Barcellona) con Sant'Oreste, e della sua consorte.

Speriamo che anche la loro permanenza a Sant'Oreste risulti felice e soprattutto fruttuosa come quella di Xavier.

Come accennavamo sopra, la nostra Riserva vive un momento particolare, la Provincia di Roma, in qualità di Ente gestore, in questi ultimi tempi sta lavorando alacremente per il suo definitivo decollo.

Il nostro augurio è che anche le istituzioni locali, Amministrazione comunale in primis, partiti politici, comitati, gruppi di opinioni, associazioni, circoli, consulta giovanile, commercianti, imprenditori e tutti i santorestesi, lavorino nella stessa direzione, con la stessa intensità e soprattutto con una grande armonia.

Il problema fondamentale è il momento storico che stiamo attraversando, noi siamo convinti che soltanto attraverso uno sforzo da parte di tutti, concentrando energie e obiettivi, si riesca a superare la fase delicata.

Il rischio è che venendo a mancare la necessaria convinzione, tutto  cada nel dimenticatoio, resti soltanto una bella esperienza fine a se stessa e soprattutto, cosa più dolorosa, che tutto ciò si tramuti in un futuro a noi prossimo nel rimpianto di non aver avuto capacità e volontà di afferrare la opportunità che si presentava.

Per evitare tutto questo secondo noi basta soltanto "crederci un pò di più".

Associazione Avventura Soratte
Associazione Proloco
Sant'Oreste 1/02/2002

             



tutte le fotografie copyright © Carlo Portone

sito ottimizzato alla risoluzione di 1024x768 pixel